R. Meroni: C’è una pena di morte e una pena di morte‏

Altro spazio partecipativo all’amico Renato, chi mi segue su facebook troverà molte attinenzetra questo articolo ed i miei pensieri in merito; buona lettura, Giorgio. C’è una pena di morte ritenuta giusta, e l’opinione pubblica non batte ciglio, al più qualche brontolio, e c’è una pena di morte ritenuta un ingiustizia, una barbaria, un atto inaudito contro cui scagliare la propria … Continua a leggere

R.Meroni: Ma basta con questa politica!

Diamo spazio partecipativo, ancora una volta, graditamente, ad uno dei più sinceri amici di questo blog, Renato Meroni. Ma dai basta, non se ne può proprio più! In un momento particolarmente delicato della vita del nostro Paese diventa insopportabile e di cattivo gusto continuare a parlare di pettegolezzi e schizofrenie di un certo modo di intendere la politica, quella che … Continua a leggere

Correttivi Democratici

Tratto da: Giorgio Bargna / Libero pensiero Prendiamo spunto oggi da un testo inviatomi dalla “Accademia degli Uniti”, un gruppo presieduto da Enzo Trentin , che riunisce persone votate al Federalismo ed alla Democrazia Diretta; tratteremo, una volta ancora, della Svizzera e della gestione della Democrazia in quel paese, che avrà certamente le sue pecche ma che sicuramente è leader … Continua a leggere

Paletti federalistici

Da molto tempo, non da sempre, ma sicuramente da prima che qualcuno si appropriasse di questo termine, utilizzandolo come fittizia merce di scambio, ho sempre creduto nel federalismo. Ho usato fittizia come termine, ma sbaglio il vero termine è falsa, perché Bossi e i suoi seguaci non hanno neppure benché minima idea del significato lessicale, politico, sociale ed istituzionale di … Continua a leggere