Congresso di “Lavori in Corso”…non si parlerà solo di Cantù

Qui di seguito invio alla vostra cortese attenzione la lettera di convocazione del nostro terzo congresso che si terrà domenica 31 gennaio 2010 presso il centro civico di Vighizzolo dalle ore 9.00 alle ore 18.30. La presente vale anche quale invito alle S.V. a seguire il congresso, con preghiera di voler dare notizia dell’invito a chiunque, fra i vostri lettori, fosse … Continua a leggere

BRUNETTA, SAPPI CHE I “BAMBOCCIONI” SONO IL FUTURO DELL’ITALIA!

Pubblico oggi un testo di un vecchio amico di questo blog, oltre che attivista di “Lavori in Corso”, che già ha contribuito con altri pensieri a queste pubblicazioni: Marco Gambarri. Marco, un “bamboccione” che per costruirsi un futuro si è anche trasferito all’estero, risponde oggi al ministro Brunetta. Buona lettura, Giorgio. BRUNETTA, SAPPI CHE I “BAMBOCCIONI” SONO IL FUTURO DELL’ITALIA! … Continua a leggere

EUSKAL HERRIA: MUNICIPALISMO E TESSUTO SOCIALE

Tratta da: http://www.mail-archive.com/economia@peacelink.it/msg00305.html una riflessione sul municipalismo che auspico da sempre. Buona lettura, Giorgio. EUSKAL HERRIA: MUNICIPALISMO E TESSUTO SOCIALE, di PAOLO PANTALEONI ” Non c’è nulla di più inumano dell’ animo umano” con queste parole Loren Arkotxa sindaco del municipio di Ondarroa, Ondarroako Udala in lingua Heuskera , ci descrive cio che il popolo basco, il popolo degli Euskaldun … Continua a leggere

2010 fra realtà ed utopia

L’editoriale del n.45 di “veritàegiustizia”, la newsletter di “liberainformazione”…buona lettura, Giorgio. Il 2010 fra realtà e utopia, di Nando dalla Chiesa Gennaio 2010. Una fredda sera piemontese. A Romentino, provincia di Novara. Per parlare di criminalità organizzata su invito di un’associazione giovanile, Quasar. Una platea foltissima e in prima fila tutte le autorità amministrative locali. Dopo la relazione di apertura … Continua a leggere

R. Meroni: Como, Cantù

Pubblico un testo di Renato Meroni sulla situazione politica locale delle nostre parti. Condivido la parte finale, alle sedute del consiglio Comunale pochi spettatori e tutti che “baciano” i propri interessi. Buona lettura, Giorgio. Como e Cantù, in ordine la prima e la seconda Città della provincia di Como, dopo lustri passati in fasti, caratterizzati da uno sviluppo economico davvero … Continua a leggere

L’Italia delle autonomie locali (2)

Proseguiamo con la seconda parte del testo firmato Claudio Martinotti, ambientalista libertario e storico localista amatoriale (se cliccate il suo nome sul motore di google troverete cose molto interessanti) e scaricato dall’indirizzo: http://www.domanunch.org/index.php?option=com_content&view=article&id=613:litalia-delle-autonomie-locali&catid=86:notizie&Itemid=267 Buona lettura, Giorgio Bargna. Quindi anche nel medioevo c’erano spazi di libertà e di autonomia (non solo sfociata nel fenomeno tipicamente italico dei comuni), pur essendo le … Continua a leggere

L’Italia delle Autonomie Locali

Pubblico oggi la prima parte di un testo che si richiama moltissimo al mio credo, firmato da Claudio Martinotti, ambientalista libertario e storico localista amatoriale (se cliccate il suo nome sul motore di google troverete cose molto interessanti) e scaricato dall’indirizzo: http://www.domanunch.org/index.php?option=com_content&view=article&id=613:litalia-delle-autonomie-locali&catid=86:notizie&Itemid=267 Buona lettura, Giorgio Bargna. L’Italia non è mai stata una nazione. Ipotesi per una sua radicale riforma. Proposte … Continua a leggere

Luciano Lanna:Noi missini entusiasti del ’68 e del Concilio

La testimonianza di una destra che voleva essere, ma non è mai stata, in realtà, grazie alla succesione di G. Fini ad Almirante; se il successore fosse stato Marco Tarchi oggi forse avremmo una destra diversa in Italia ed io anziche appartenere ad una “terza posizione” politica apparterrei a quella. Marco Tarchi è il traduttore ufficiale di A. de Benoist … Continua a leggere

R. Saviano: La corruzione inconsapevole che affonda il Paese

Un testo di Roberto Saviano pubblicato su Repubblica.it e datato dicembre 2008, ma sempre attuale, sempre condivisibile…ogni giorno di più.. La corruzione inconsapevole che affonda il Paese di ROBERTO SAVIANO La cosa enormemente tragica che emerge in questi giorni è che nessuno dei coinvolti delle inchieste napoletane aveva la percezione dell’errore,tantomeno del crimine. Come dire ognuno degli imputati andava a … Continua a leggere

Rosarno e le ipocresie deli italiani

Parlo oggi, rapidamente, come il tempo mi consente, della situazione di Rosarno (magari più avanti saremo obbligati ad approffondire il tema), non tanto della cronaca, ma della situazione sociale, di chi l’ha voluta, la vuole e ci guadagna. Lascio per iscritto prima un mio commento lasciato sul post di un amico, poi (segnalatomi da un altro amico) un articolo pubblicato … Continua a leggere