LA “MIA” DEMOCRAZIA PARTECIPATA (4)

  Quarto ed ultimo appuntamento con questa lunga analisi personale, buona lettura, Giorgio Bargna.     “Bottom up”, “Top down”….o da fuori? Alcuni “filosofi”, esperti nel settore, sostengono che la promozione della Partecipazione Popolare, in quanto mezzo di coinvolgimento, sia delle istituzioni, che della società, non possa essere promossa in forma esclusiva da una sola delle due parti in causa; … Continua a leggere

LA TRIMURTI

Rimandiamo di qualche giorno la pubblicazione della quarta ed ultima parte del mio pensiero partecipativo e approfittiamo di questi giorni di fine settimana per una riflessione un pò più filosofica. Buon week end a tutti e grazie di essere passati di qui, Giorgio Bargna.   “Il portafogli è la tua gloria”, è una frase concisa e inibitrice di ogni resistenza, … Continua a leggere

LA “MIA” DEMOCRAZIA PARTECIPATA (3)

Terza e penultima parte di un lungo ragionamento. Spero di essere riuscito ad alleggerire un pochino la pesantezza di certi temi. Giorgio. Open space Si apre il forum partecipativo a chiunque lo desideri. Si basano su questo modello le assemblee pubbliche e anche i bilanci partecipativi. In queste sedi qualsiasi cittadino può entrare, ascoltare, prendere la parola. Non sottovalutiamo l’importanza … Continua a leggere

LA “MIA” DEMOCRAZIA PARTECIPATA (2)

Continua oggi il mio ragionamento sulla struttura partecipativa, buona lettura a tutti, Giorgio Bargna.     Partecipativa o deliberativa? Se la Democrazia Partecipativa nasce significativamente in America Latina, dal cosmo anglo-germanico giunge la Democrazia Deliberativa. La seconda, pur essendo origianariamente nata più su un piano filosofico, ormai si è affermata per proporre metodologie di intervento partecipato. Chi sostiene questa seconda … Continua a leggere

LA “MIA” DEMOCRAZIA PARTECIPATA (1)

Pubblico oggi la prima parte di un mio ragionamento sulla Democrazia Partecipata, dove cerco di schematizzarla e pubblicizzarla quale forma democratica e metodo affinato di politica. Nei prossimi giorni le altre parti. Buona lettura, Giorgio Bargna.   La democrazia partecipata è una forma di democrazia? Quando in un motore di ricerca clicco su “democrazia partecipata”, trovo per fortuna nelle prime … Continua a leggere

RIFLESSIONI SULLA POLITICA

Pubblico l’ultimo mio testo presente, da qualche giorno, sul sito del Partito d’Azione Civica. Nei post a venire, diviso in diverse parti, proporrò un mio “inno” alla “Democrazia Partecipata”. Buona lettura, Giorgio. La nostra storia Per anni nel nostro paese si è riusciti a lavorare con profitto e possibilità di migliorare ulteriormente, poi una classe politica (da definire perlomeno inetta) … Continua a leggere

PASQUA DI RESURREZIONE

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.   La Pasqua è una festività del calendario liturgico cristiano. Essa celebra la resurrezione di Gesù di Nazareth, che, secondo le Scritture, sarebbe avvenuta il terzo giorno successivo alla sua morte in croce.La Pasqua deriva, e per certi aspetti dipende, dalla Pasqua ebraica. Etimologia e senso La Pasqua cristiana è in stretta relazione con quella ebraica, … Continua a leggere

La Luce

Inginocchiati, malvagità dell’ uomo, innanzi alla passione ed al sacrificio del Cristo crocifisso, rivolte al perdono dei tuoi peccati. La luce dell’amore, illumina oggi, l’oscurità, generata dal peccato. Serena e felice S.Pasqua a tutti voi, Giorgio Bargna.

E. BENETAZZO: PROMOTORI FINANZIARI

Pubblico ancora una volta un teso scaricato dal sito del “Grillo della finanza”, ancora una volta in lotta contro le banche. Vi consiglio di leggere anche la seconda parte in allegato. Alla prossima, Giorgio.   PROMOTORI FINANZIARI: UNA TRISTE VERITA’ di Eugenio Benetazzo ( www.eugeniobenetazzo.com/tour.html ) Sono ormai da svariati anni che mi batto per portare a conoscenza dei risparmiatori … Continua a leggere

DEMOCRAZIA PARTECIPATA: P. P. FANESI

Pubblico oggi l’intervento di Pier Paolo Fanesi al convegno “Il mutualismo oggi”, organizzato a Forlì dalla Fondazione Alfred Lewin e da Una Città. Pier Paolo Fanesi è responsabile dell’Ufficio Democrazia Partecipativa del Comune di Grottammare (AP), e con contatti telefonici e via mail, ha contribuito, dandomi consigli utili, a quello che è stato sinora il mio “lavoro” sul tema partecipativo. … Continua a leggere